SESSO, di IVANO MINGOTTI

Mia mia mia mia la vita
mio mio mio mio il dolore
e fremere di corpo
ed acido di ventre
e t’amo
e t’amo e t’amo e t’amo
come il sospiro dell’albero al vento
che vibrante di corteccia si lega
al cielo merdoso e stantio
della giornata
sempre sempre sempre giornata
sempre sempre sempre aborrita
ignorata
espulsa
un feto abortito dal tempo
che viene
dentro

Il sesso della vita è la chiave
del tempo
come se il tempo avesse chiavi
e la vita avesse sesso

Tempo perso
eternamente perso
eternamente disgiunto
e infinito perdersi del tutto
nella polvere che tutto compone
e tutto scompone
perennemente.

©Ivano Mingotti

https://i1.wp.com/arteseduzione.it/wp-content/uploads/2012/12/sesso.jpg

Annunci

Informazioni su ivanomingottiautore

Autore di diversi romanzi, fondatore di LiberoLibro, curatore della collana Nuove Luci per Amande Edizioni, genio, filantropo, con le pezze al culo.
Questa voce è stata pubblicata in Momento Poesia e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...