A BOCCA APERTA, di IVANO MINGOTTI

Quanta meraviglia può stare
in un attimo solo?

Accendersi di ceri alla luna
e verticali vomiti di lampioni
che si toccano il pene
e si smontano
ferraglie con ferraglie

Ad atomi sconosciuti
rinfrancati dalla possibilità dell’eterno
torneremo insieme
mano nella mano nella mano
come vangeli di altri tempi
e di altre memorie
scritti solo per quest’attimo
ora
domani
sempre.

©Ivano Mingotti

https://i1.wp.com/www.passionetecnologica.it/wp-content/uploads/2012/08/cielo_stellato.jpg

Annunci

Informazioni su ivanomingottiautore

Autore di diversi romanzi, fondatore di LiberoLibro, curatore della collana Nuove Luci per Amande Edizioni, genio, filantropo, con le pezze al culo.
Questa voce è stata pubblicata in Momento Poesia e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a A BOCCA APERTA, di IVANO MINGOTTI

  1. ivanostelluto ha detto:

    La meraviglia che sta in un attimo solo è quella che, forse, abbiamo disimparato.
    Complimenti, Ivano.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...