“I MUSICISTI MIGLIORI SONO QUELLI MORTI” Michelangelo Franchini

Primo romanzo della collana Nuove Luci, uscito nel maggio 2016, “I musicisti migliori sono quelli morti” è la prima opera del giovane Michelangelo Franchini.

hqdefault.jpg

2011, Roma è nel caos. Ma quali volti si nascondono sotto i cappucci che devastano vetrine e bruciano automobili? Un romanzo di formazione sull’adolescenza violenta dei primi anni Dieci del Duemila, sull’estraniazione, sulla decadenza della società giovanile odierna.

Link per l’acquisto: Ibs

Articoli utili:

Reading Youtube

Blog dell’autore

Annunci