COLOR SEPPIA, di IVANO MINGOTTI

Tempi sterili
del pensiero,
tempi idioti
dell’emozione

e il catartico cadere sempre
dell’uomo
nei suoi stessi errori

Allarmi, e strepiti di battaglia sempre,
fuori da ogni finestra,
all’angolo di ogni occhio,
e la percezione dell’altrui
come del dardo conficcato al petto
già

Correre nudi nelle proprie inibizioni
e volere ardentemente essere castrati
della propria vita,
agognando sempre
il massimo momento di chiusura,
il perfetto momento di prigionia

Tormentandosi l’anima
con lo stesso cielo,
sempre.

©Ivano Mingotti

Annunci

Informazioni su ivanomingottiautore

Autore di diversi romanzi, fondatore di LiberoLibro, curatore della collana Nuove Luci per Amande Edizioni, genio, filantropo, con le pezze al culo.
Questa voce è stata pubblicata in Momento Poesia e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a COLOR SEPPIA, di IVANO MINGOTTI

  1. aspasia ha detto:

    Ciao, siccome il tuo blog è molto carino ti ho nominato per i Liebster Award (trovi tutto nel mio blog!) Un bacione

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...