Momento Poesia

Specchio, di Ivano Mingotti

Tremando
ti respiro in bocca

Tu mi dici
dovresti spostarti
non riesco a vedere
i tuoi occhi

E sento
fredde le mie dita
sulla tua pelle calda
e mi dico
È lei a gelare

Poi affondo
in te ciò che io penso che tu vorresti
da un me
che ti guarda
perdendosi
in uno specchiarsi continuo
tra il soddisfacimento dell’altro
che è tuo, e ora è mio, e non è di nessuno.

©Ivano Mingotti

https://i0.wp.com/images.style.it/Storage/Assets/Crops/533/24/439/donna%20dorme%20letto%20sonno_200x200.jpg

Annunci
Standard

2 thoughts on “Specchio, di Ivano Mingotti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...